Plug-in dei commenti

Il plug-in dei commenti consente agli utenti di commentare i contenuti del tuo sito mediante l'account Facebook. Questi possono anche decidere di condividere le proprie attività relative ai commenti con gli amici (e gli amici degli amici) su Facebook. Inoltre, il plug-in dei commenti include strumenti di moderazione integrati e uno strumento di classificazione in base alla pertinenza social.

Configuratore del plug-in dei commentiModerazioneImpostazioniModifica della linguaFAQ

Istruzioni dettagliate

1. Selezione dell'URL o della Pagina

Seleziona l'URL di un sito Web da usare con il plug-in dei commenti.

2. Configuratore di codici

Copia e incolla l'URL nel configuratore di codici sotto. Puoi modificare le impostazioni come width del plug-in dei commenti o il numero di post da mostrare per impostazione predefinita (num_posts). Clicca sul pulsante Ottieni il codice per generare il codice del plug-in dei commenti.

3. Copia e inserimento dello snippet di codice

Copia e incolla lo snippet di codice nell'HTML del sito o della pagina Web in cui desideri implementare i commenti.

Generatore di codici del plug-in dei commenti

URL per i commenti
Larghezza
Numero di post

Impostazioni

Il configuratore di codici descritto in precedenza usa solo un sottoinsieme di tutte le possibili impostazioni del plug-in dei commenti. Puoi modificare anche le impostazioni seguenti:

Impostazione Attributo HTML5 Descrizione Valore predefinito

colorscheme

data-colorscheme

La combinazione di colori usata dal plug-in dei commenti: può essere "light" o "dark".

"light"

href

data-href

L'URL univoco a cui vengono associati in modo permanente i commenti pubblicati nel plug-in. Tutte le notizie condivise su Facebook che riguardano i commenti pubblicati tramite il plug-in rimanderanno a questo URL.

URL corrente

mobile

data-mobile

Un valore booleano che indica se visualizzare o meno la versione ottimizzata per il mobile.

Rilevazione automatica

num_posts

data-numposts

Il numero di commenti da visualizzare per impostazione predefinita. Il valore minimo è 1.

10

order_by

data-order-by

L'ordine di visualizzazione dei commenti: può essere "social", "reverse_time" o "time". I vari tipi di ordinamento sono spiegati nella sezione FAQ.

"social"

width

data-width

La larghezza del plug-in dei commenti nella pagina Web. Può essere espressa come valore in pixel o come percentuale (ad esempio 100%) per una larghezza variabile. La versione mobile del plug-in dei commenti ignora il parametro relativo alla larghezza, adottandone una di tipo variabile del 100%. La larghezza minima supportata dal plug-in dei commenti è 320 pixel.

550

Ordinamento dei commenti

I commenti sono ordinabili per data o classificazione social mediante il menu in alto a destra nel plug-in dei commenti.

Puoi definire l'ordinamento predefinito tramite l'attributo data-order-by o uno dei tre valori seguenti:

social (valore predefinito)

Questo è noto anche come "Top". Il plug-in dei commenti usa i segnali social per mettere in primo piano i commenti qualitativamente migliori. I commenti vengono ordinati in modo che prima siano mostrati quelli più pertinenti di amici e amici degli amici, nonché i thread di discussione attivi o con più "Mi piace". I commenti contrassegnati come spam vengono nascosti.

Nota: i thread di commenti precedenti, tra cui quelli associati a oggetti Open Graph creati prima del rilascio originario del plug-in dei commenti, non potranno essere ordinati in base alla pertinenza social.

time

I commenti vengono visualizzati in base all'ordine di pubblicazione, dal meno recente al più recente.

reverse_time

I commenti vengono visualizzati in base all'ordine di pubblicazione inverso, dal più recente al meno recente.

Modifica della lingua

Puoi modificare la lingua del plug-in dei commenti caricando una versione localizzata dell'SDK di Facebook per JavaScript. Durante il caricamento dell'SDK, modifica il valore js.src per usare la tua lingua. Ad esempio, puoi sostituire en_US con la tua lingua, come fr_FR per il francese (Francia):

js.src = "//connect.facebook.net/fr_FR/sdk.js#xfbml=1&version=v2.4";

Le lingue supportate sono indicate nel file XML delle lingue di Facebook.

In base alla lingua, potresti dover modificare la larghezza dei plug-in social. Scopri di più su traduzione e localizzazione.

Moderazione dei commenti

Il plug-in dei commenti comprende un efficace strumento di moderazione, che semplifica e rende più veloce la moderazione di più commenti contemporaneamente da parte del tuo team di gestione della community.

Configurazione

Per usare lo strumento di moderazione dei commenti, segui le istruzioni sulla configurazione della moderazione.

Istruzioni sulla configurazione della moderazione

Tieni presente che non puoi usare l'API Graph per rispondere ai commenti pubblicati tramite il plug-in dei commenti.


Dashboard

È possibile accedere allo strumento di moderazione in due modi:

1. Vista moderatore basata sull'app: accedi a developers.facebook.com/tools/comments. Visualizzerai un elenco di tutte le tue app Facebook che ti consente di moderare i commenti correlati alle varie app. Se non usi un'app Facebook con il plug-in dei commenti, non potrai usare questa schermata.

2. Vista moderatore basata sulla Pagina: clicca sul link Strumento di moderazione accanto alla casella dei commenti (vedi lo screenshot sottostante). La schermata conterrà solo i commenti pubblicati su questa pagina Web (URL).

Vista moderatore

Lo screenshot seguente mostra i due tipi di vista moderatore. Se usi la vista moderatore basata sull'app, il menu ti consente di passare da un'app all'altra.

Nella tabella di moderazione, puoi approvare o nascondere i commenti in base allo stato. Per cambiare lo stato di più commenti, usa le caselle di controllo nella colonna sinistra.

1. Vista moderatore basata sulla Pagina:

In questa vista moderatore vengono visualizzati tutti i commenti di uno specifico URL.

2. Vista moderatore basata sull'app:

In questa vista moderatore vengono visualizzati tutti i commenti dell'app.

3. Lista di moderazione:

I commenti segnalati dagli utenti o da Facebook vengono visualizzati qui. La lista può contenere commenti pubblici o nascosti, in base alle impostazioni dell'app e alla modalità con cui sono stati segnalati.

4. La mia lista:

Per suddividere il lavoro tra gli sviluppatori in modo ottimale, puoi usare questa funzionalità per occuparti personalmente della moderazione dei commenti. I commenti assegnati in questa sezione restano disponibili anche ad altri moderatori o amministratori, ma i commenti nella tua lista non saranno visibili in quelle degli altri.

Impostazioni

Puoi definire le impostazioni personalizzate per ciascuna app. Usa il pulsante Impostazioni (in alto a destra nello strumento) per aprire la finestra delle impostazioni.


Moderatori

Puoi promuovere altri utenti al ruolo di moderatore dei commenti. Inizia a digitare il nome di un amico nella casella di testo e la funzione di suggerimento automatico ti aiuterà a selezionare l'utente da nominare moderatore.


Ordina commenti per

Puoi anche decidere come ordinare i commenti. Scopri di più in Ordinamento dei commenti.


Moderazione

Puoi cambiare la visibilità predefinita dei nuovi commenti. Ad esempio, puoi decidere di approvare tutti i nuovi commenti. I commenti non approvati saranno visibili solo a chi li ha pubblicati fino all'approvazione da parte di un moderatore.

Sono disponibili tre diverse modalità di moderazione:

Tutti

Tutti i commenti saranno pubblici. Verranno visualizzati anche nella tab Controllo.

Chiusa

Tutti i commenti saranno nascosti.

Utenti bloccati

Nella tab Utenti bloccati, i moderatori possono cercare gli utenti bloccati. Se un utente bloccato pubblica un nuovo commento, questo avrà automaticamente una visibilità limitata e sarà inserito nella tab Controllo.


Comment Mirroring

Tramite Comment Mirroring, gli utenti possono partecipare a un'unica conversazione, indipendentemente dal fatto che i commenti provengano dalla tua pagina Web o dalla tua Pagina Facebook. Quando condividi un link al tuo sito Web sulla tua Pagina Facebook, anche i commenti sulla pagina Web saranno visualizzati come commenti nel post sulla Pagina Facebook e viceversa. In questo modo, ottieni una conversazione più articolata sia sulla Pagina Facebook che sul sito Web, dato che i commenti saranno visibili in entrambe le destinazioni.

Puoi attivare Comment Mirroring nello strumento di moderazione, accedendo alla tab Impostazioni. Per poter attivare Comment Mirroring, devi essere amministratore della Pagina Facebook in cui vuoi attivare tale funzione.

Se desideri che gli utenti possano includere foto nei commenti con la funzione Comment Mirroring abilitata, devi attivare anche Consenti alle persone che visitano la Pagina di pubblicare post per la tua Pagina. Per eseguire correttamente il mirroring dei commenti, la Pagina Facebook deve essere pubblica e visibile a chiunque.

Comment Mirroring entra in funzione anche nelle nuove pagine Web create dopo che l'impostazione è stata attivata. Una volta attivata la funzione Comment Mirroring in una data pagina Web, non è possibile disattivarla (puoi disattivare l'impostazione solo per le nuove pagine che verranno create), pertanto, se hai abilitato la funzionalità di chiusura automatica e questa è condivisa con la Pagina Facebook, sarà ancora possibile pubblicare nuovi commenti dal post su tale Pagina, ma non dalla pagina Web.

Gli utenti saranno a conoscenza della funzione di Comment Mirroring? Gli utenti che scrivono un commento sul tuo sito Web ricevono un messaggio che li informa circa la pubblicazione del commento anche sulla tua Pagina Facebook. Lo stesso messaggio viene visualizzato quando qualcuno inizia a scrivere un commento su un articolo pubblicato sulla Pagina Facebook.


Come funziona la moderazione? Tutti i commenti al post sulla Pagina Facebook o sull'articolo originario nel sito Web vengono visualizzati nello strumento di moderazione principale dei commenti su Facebook, dunque tutti i commenti visualizzati sulla pagina dell'articolo possono essere sottoposti a moderazione. Se nascondi un commento nello strumento di moderazione, questo verrà nascosto automaticamente anche nella Pagina Facebook.

Impostazioni dell'URL

Chiusura di un thread

Puoi chiudere un thread di commenti su qualsiasi URL in cui usi il plug-in dei commenti. In questo modo, gli utenti non potranno aggiungere nuovi commenti alla discussione in tale pagina Web. Puoi chiudere i thread nel menu Impostazioni dell'URL.

Come sovrascrivere la funzione di chiusura automatica

Se hai abilitato la chiusura automatica, puoi sovrascrivere un thread chiuso e riaprirlo per consentire i commenti. A tale scopo, accedi a Impostazioni dell'URL e attiva l'opzione Override della chiusura automatica. Quindi, imposta lo stato di chiusura desiderato per l'URL sottoposto a moderazione.

Configurazione della moderazione

Per usare lo strumento di moderazione, devi connettere un account o un'app Facebook all'implementazione del plug-in dei commenti.

Configurazione tramite un'app Facebook (metodo consigliato)

Se il tuo sito contiene molte caselle dei commenti, ti consigliamo di indicare come entità di gestione un ID app Facebook in modo che tutti gli amministratori dell'app possano moderare i commenti. In questo modo, viene attivata un'interfaccia su Facebook che consente di sottoporre facilmente a moderazione tutti i commenti provenienti dai plug-in gestiti dall'ID app.

<meta property="fb:app_id" content="{YOUR_APP_ID}" />

Oltre agli utenti che aggiungi usando l'impostazione Moderatori, anche tutti gli amministratori della tua app potranno moderare i commenti, ma solo i moderatori riceveranno le notifiche per i nuovi commenti se le hai abilitate.

Se nel tuo sito implementi più caselle dei commenti e le colleghi a un'app specificando un ID app, le impostazioni di moderazione selezionate saranno valide per tutte le caselle.

Ad esempio, selezionando l'impostazione di moderazione con visibilità limitata, questa si applicherà a tutte le caselle dei commenti che appartengono allo stesso ID app. Se desideri applicare impostazioni di moderazione diverse nelle varie aree del sito, devi usare due o più ID app. In questo modo, puoi applicare impostazioni di moderazione diverse per i vari gruppi di caselle dei messaggi.

Puoi specificare fb:app_id o fb:admins, ma non entrambi.

Assegnazione di un account Facebook come amministratore

Per assegnare un account Facebook come amministratore di un'implementazione del plug-in dei commenti, inserisci il metatag seguente nella sezione <head> delle pagine Web in cui userai il plug-in dei commenti:

<meta property="fb:admins" content="{YOUR_FACEBOOK_USER_ID}"/>

Per aggiungere più moderatori e più di un elemento, ciascuno con un ID Facebook:

<meta property="fb:admins" content="{YOUR_FACEBOOK_USER_ID_1}"/>
<meta property="fb:admins" content="{YOUR_FACEBOOK_USER_ID_2}"/>

Contatore dei commenti

Il valore fb:comments-count consente di visualizzare il numero di commenti su un dato URL in un elemento <span> della tua pagina Web. Puoi usare il CSS per impostare lo stile dell'elemento <span> affinché sia coerente con il sito Web. Nota: questa funzione non è al momento disponibile in HTML5.

Ad esempio, per visualizzare il numero di commenti su example.com, usa questo codice:

<span class="fb-comments-count" data-href="http://example.com/"></span>
awesome comments 

In questo modo, verrà visualizzato:

69391 awesome comments

Il numero di commenti relativi a un dato URL è accessibile mediante l'API Graph. Ad esempio, il numero di commenti su example.com è disponibile mediante la proprietà comment_count nel campo share del nodo dell'URL:

https://graph.facebook.com/v2.4/?fields=share{comment_count}&amp;id=<YOUR_URL>

Webhooks

Puoi configurare i webhooks affinché siano dotati di uno script sul server che riceve notifiche in caso di pubblicazione di nuovi commenti. Per iniziare:

  1. Accedi alla Dashboard gestione app.
  2. Clicca su "+ Aggiungi prodotto" nel menu di navigazione a sinistra.
  3. Nella sezione Webhooks, clicca su "Configura".
  4. Scegli "App" nel menu a discesa.
  5. Clicca sul pulsante "Iscriviti a questo argomento".
  6. Nella finestra di dialogo, inserisci un URL dello script che riceverà le notifiche, ad es. https://example.org/mywebhook.php.
  7. Inserisci un token, ovvero qualsiasi stringa di tua scelta. Questo verrà inviato allo script a scopo di verifica.
  8. L'ultimo passaggio della configurazione consiste nel cliccare sul pulsante "Verifica e salva".

Ma prima, diamo un'occhiata alla documentazione su Webhooks per tutti i dettagli su come implementare lo script.

Ecco un rapido esempio dell'aspetto di un semplice mywebhook.php in PHP.

Partendo dalla verifica:

<?php
if ($_GET['hub_verify_token'] === 'make-up-a-token') {
  echo $_GET['hub_challenge'];
}

Questo make-up-a-token corrisponde alla stringa inserita nel passaggio 7 precedente.

A questo punto, i commenti vengono registrati man mano che vengono pubblicati:

file_put_contents(
  'log.txt',
  "\n" . file_get_contents('php://input'),
  FILE_APPEND
);
?>

Tieni presente che $_POST non funziona in PHP, quindi dovrai usare file_get_contents('php://input').

Una volta verificato il webhook, vedrai le voci "plugin_comment" e "plugin_comment_reply" nella sezione Webhooks della tua Dashboard gestione app.

Clicca su "Test" per verificare l'implementazione con un esempio di risposta, quindi seleziona "Iscriviti" per rendere operativa la funzione.

Puoi trovare maggiori dettagli sulla risposta nella documentazione di riferimento su Webhooks.